lunedì 6 marzo 2017

LA CASTA FESTEGGIA UNA NUOVA SUPER POLTRONA D’ORO: SAI CHI HA NOMINATO BOLDRINI ALLA SEGRETERIA DELLA CAMERA?

DAL BLOG DI BEPPE GRILLO CONOSCIAMO IL PEDIGREE DELL’ULTIMA PARASSITA “MESSA A POSTO” DA BOLDRINI CON UNA POLTRONA DA URLO: SEGRETARIO GENERALE DELLA CAMERA. RODA DA 4-500 MILA EURO ALL’ANNO, BENEFIT, SCORTE, CAZZI E MAZZI ESCLUSI.


OVVIAMENTE NEL SILENZIO DEI MEDIA, TOTALMENTE ASSERVITI ALLA CASTA MALEDETTA

————————

di Claudia Mannino, Luigi Di Maio, Riccardo Fraccaro (Movimento 5 stelle)

“Salvini, Boldrini, Renzi, Alfano, Berlusconi tutti uniti per proteggere la casta dei burocrati.
Quando diciamo che la burocrazia italiana non funziona perché è figlia della peggior politica italiana, ne abbiamo continue prove.

Oggi l’Ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati, di cui facciamo parte come membri del M5S, doveva eleggere il nuovo segretario generale di Montecitorio, colui che sostituirà Ugo Zampetti, nominato da Violante ben 15 anni fa.


Sapete chi hanno scelto i partiti su proposta della Boldrini? La dottoressa Lucia Pagano:
– figlia di un ex capo servizio della Camera (Rodolfo Pagano)
– moglie del capo servizio informatica al Senato Mauro FIORONI (cugino di Giuseppe Fioroni Deputato del Pd – fonte dagospia.com)
Il Movimento 5 Stelle poteva mai votare a favore di questo teatrino? Lega, Pd e gli altri si riempiono la bocca con la lotta ai burocrati, ma alla fine nominano sempre le stesse dinastie per proteggere i propri interessi. Un altro schiaffo all’autonomia delle istituzioni.”



14 commenti:

  1. Risposte
    1. Inanzitutto non abbiamo per il momento rubato ciò che fanno chi difende tanto, e a me già questo bastae avanza pe essere credibili.

      Elimina
  2. é tutta una congrega e una parte anche massonica

    RispondiElimina
  3. Magari per la sua professionalità ed esperienza Uniti ai titoli posseduti sarebbe risultata la migliore dopo una selezione pubblica seguita ad un bando aperto

    RispondiElimina
  4. Ma così no non si può. Basta con le nomine senza concorso

    RispondiElimina
  5. Ma che cosa si può dire che non sia già stato detto ? Qualcuno usa parolacce , ma queste scelte sono parolacce .Chi mai potrà scalare queste cariche da libero cittadino? La politica si comporta come una volta : il figlio del calzolaio dovrà fare il calzolaio;quello del barbiere....; del pescatore il......; ecc, ecc, ecc. Il padrone (che non sa fare altro ,o non gli piace),sempre il pòadrone. Renato Cappellari.

    RispondiElimina
  6. La mafia non è una società di servizi che opera a favore della collettività, bensì un'associazione di mutuo soccorso che agisce a spese della società civile e a vantaggio solo dei suoi membri.(Giovanni Falcone) - Mi sapete dire quale differenza si possa trovare tra quanto asserito da Falcone ed il contesto nel quale è maturata l'elezione di detta Segretaria Generale.? Io non vedo differenze sostanziali e di percorso.!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vuoi la differenza? semplice -la mafia è sottomessa e lavora per loro

      Elimina
  7. Quanto abbiamo da supportare:(

    RispondiElimina
  8. Cosa c'e' da dire. Fin che rimangono Li mangiano loro e I suoi amici. Mandiamo a casa I corrotti e la corruzione.

    RispondiElimina