sabato 6 maggio 2017

TRUFFA ALLO STATO: ARRESTATO MASTRAPASQUA, L’EX PRESIDENTE INPS CHE DETENEVA IL RECORD DI POLTRONE D’ORO. ECCO COSA HA COMBINATO

Roma, truffa alla sanità, 14 arresti all’ospedale israelitico: domiciliari a medici e dirigenti

Truffa e falso ai danni della sanità pubblica. E’ l’ipotesi d’accusa nei confronti dei 17 dipendenti, 14 dei quali arrestati, tra medici e operatori, dell’Ospedale specializzato israelitico di Roma. Tra questi anche l’ex direttore generale dell’ospedale, Antonio Mastrapasqua.
I carabinieri del Nas di Roma, hanno eseguito stamane 17 misure restrittive di cui 14 ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari e 3 obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria, nei confronti di altrettanti dirigenti, medici e operatori della casa di cura privata.

I provvedimenti emessi dal gip del Tribunale di Roma sono riconducibili alle risultanze investigative raccolte nel corso di un’indagine condotta dal Nas di Roma e coordinata da un pool della Procura della Repubblica di Roma relativamente alle ipotesi di reato di falso e truffa in danno della sanità pubblica.

Contestualmente ai 17 provvedimenti cautelari, eseguiti dal Nas di Roma con l’ausilio del Comando Provinciale di Roma, l’Autorità giudiziaria ha disposto il sequestro preventivo per equivalente pari all’ammontare di 7,5 milioni di euro, somma riconducibile alla indebita richiesta economica eccedente le prestazioni realmente erogate della struttura ospedaliera.

31 commenti:

  1. Quando le indagini della magistratura inquirente portano a dei risultati importanti al fine di dare un giudizio alla vicenda e al responsabile dei fatti acclarati la giustizia deve fare il suo corso fino a sentenza definitiva.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pino, Google mi ha squalificato per 15 giorni perché sono stato cattivo. Ci sentiamo il 20 maggio col fiorir delle rose.

      Elimina
  2. TUTTI IN GALERA, ORA SI E' SAPUTO PURE CHE SI DROGANO NON HANNO IL DIRITTO DI GOVERNARE IL NOSTRO PAESE NON NE' HANNO TITOLO E' TUTTO ILLEGGITTIMO, QUANDO VI DECIDERETE A PORTARCI TUTTI SOTTO MONTECITORIO SARA' SEMPRE TROPPO TARDI!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi scusi ma chi dovrebbe portarci?...si può andare anche spontaneamente , siamo capaci di intendere e di volere, non è che qualcuno deve sempre portarci da qualche parte..se aspettiamo che ci portino alla ribellione, non lo farà nessuno..almeno non a quella forte da manifestazione dura..ci resta una sola cosa se ne siamo capaci..ricordarci di essere uomini e donne e non aspettare accompagnatori..insomma muoversi da soli

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Si muove qualcosa ma al solito finirà come mani Pulite.
    Per questi soggetti sarebbe sufficiente solo 1 grado di giudizio più approfondito.

    RispondiElimina
  5. ci vuole ordine e giustizia, via la vecchia politica ladra:chi si frega milioni a destra a sinistra, e la povera gente non sa più come campare. Cosa dire Auguri a tutti noi di un futuro roseo e vittorioso. WM5S

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi pare che la nuova politica non sia meglio

      Elimina
    2. Dove l'hai vista la nuova politica, se sono sempre i soliti. Guarda che di imbecilli ne abbiamo da esportare e puoi fare a meno di vantartene.

      Elimina
  6. lo hanno nel D.N.A IL MARCIUME?

    RispondiElimina
  7. Tutti politici imprenditori dirigenti devono dimostrare come sono diventati milionari molti hanno lucrato e rovinato tantissime persone.

    RispondiElimina
  8. Con questi governanti che abbiamo ora finisce tutto a tarallucci e vino sono i primi ladri loro che rubbano figuriamoci se puniscono chi rubba

    RispondiElimina
  9. Credo ci sia molto di più sotto ai tanti incarichi che aveva mastropasqua.
    Pensate davvero che ci troviamo di fronte a uno sprovveduto? O che il sistema di potere non gli abbia garantito niente in cambio?
    Fin quando staranno loro al governo possono garantire ogni cosa...

    RispondiElimina
  10. bene le indagini della magistratura,ma io ci crederò solo quando in tv fanno vedere quando li arrestano,con la bocca si costruiscono i palazzi

    RispondiElimina
  11. Purtroppo fra " 5 MINUTI " questi provvedimenti vanno in PRESCRIZIONE ! Ma restano in carcere solo chi ha rubato una confezione da 1 kg di pasta !!!

    RispondiElimina
  12. Molti sono indagati e molti i colpevoli che chissà come sono ancora in giro.

    RispondiElimina
  13. Si ma poi finisce a tarallucci e vino......

    RispondiElimina
  14. Questo fatto è un buon esempio, se si continua cosi l'Italia guarirà il debito pubblico o quasi,si deve dare spazio a queste procure, che secondo il cittadino italiano ONESTO,ne dovrebbero esistere in tutte le Regioni d'ITALIA

    RispondiElimina
  15. Mi vergogno di essere Italiano.
    Giovanni natale Mazzei

    RispondiElimina
  16. Ora vorrei spendere qualke rigo di commento per dire apertamente: Ma di cavolo ci dobbiamo fidare in Italia? E meno male che cono tutti personaggi pubblici e di legge. Ammazza e che personaggi!!!! E se un povero sventurato per caso si prendenta all'INPS per un bisogno qualsiasi gli verrà negato perché direbbero: La legge non lo permette ma per fregare loro la legge permette vero? La mia requisitoria é di dirvi/ FETENTI tutti, luridi schifosi e ladroni, più avete e più pretendete Disonesti. Ma annate a fare in culo e ora saranno cazzi vostri con la legge. Vi dovreste vergognare ma per voi porci grossi ogni vergogna é un onore vero? affanculo vi dovrebbero fare marcire ma non ai domiciliari ma nelle celle come tutti gloi altri delinquenti.

    RispondiElimina
  17. QUesto era una pedina ..... da chi veniva manovrato??? le poltrone non se le era auto-assegnate ..... bisogna scavare oltre.

    RispondiElimina
  18. Ma cosa vuoi che gli facciano siamo in italia...

    RispondiElimina
  19. Purtroppo con la prescrizione troppi si salvano prima della cassazione, questa legge di riforma della prescrizione attende da anni di essere modificata! !!!ma ormai la partitocrazia ha praticamente paralizzato il sistema giudiziario. Situazione allucinante.

    RispondiElimina
  20. Purtroppo con la prescrizione troppi si salvano prima della cassazione, questa legge di riforma della prescrizione attende da anni di essere modificata! !!!ma ormai la partitocrazia ha praticamente paralizzato il sistema giudiziario. Situazione allucinante.

    RispondiElimina
  21. Buffoni solo ed esclusivamente buffoni
    ...

    RispondiElimina
  22. Alla data del 6.05 nessun arresto ai domiciliari...

    RispondiElimina
  23. Ripristinare le colonie penale e mandare ai lavori forzati queste carogne che truffano tenerli dentro fino a quando non restituiscono i soldi frodati.

    RispondiElimina
  24. Si và in politica con un ideale, poi il vortice politico mette in condizioni di
    dovere trattare per ottenere, "dare per avere"cosi si fisce dovere andare contro i propri ideali e si finisce nel calderone dei disonesti.

    RispondiElimina
  25. Bastardi Ladroni..Tutti i ° Politici^

    RispondiElimina